Giovanni Levanti

Giovanni Levanti


Giovanni Levanti è nato a Palermo nel 1956. Dopo la laurea in architettura si trasferisce a Milano e nel 1991 apre un proprio studio.

Collabora con Campeggi, Cassina, Diamantini&Domeniconi, Domodinamica, Edra, Foscarini, In the Room, Marutomi ,Memphis, Nagano, Pallucco Italia, Salviati, Serafino Zani, Twergi-Alessi. Suoi oggetti e disegni sono selezionati per prestigiose mostre internazionali tra le quali: Dodici Nuovi Memphis (Milano,1986), Capitales Europennes du Noveau Design (Parigi,1991), La Fabbrica Estetica (Parigi,1993) Il Design Italiano 1964-1990 (Milano,1996), 1945-2000-Il Design in Italia-100 oggetti (Seoul,2001, itinerante), Italia e Giappone – design come stile di vita (Yokohama, Kobe, 2001) Il Modo Italiano (Montreal,2007,Toronto,Rovereto), 1978-2008 Made in Italy, Brazilian Design Biennal (Brasilia,2008), Quali cose siamo (Milano, 2010) Abitare l'utopia (Verona,2010), Ospiti inaspettati (Milano, 2010).

Suoi oggetti sono presenti nella Collezione Permanente del Design Italiano della Triennale di Milano, nella Collezione di Design del Museum of Fine Arts di Montreal e nella Collezione di Design del Museo Nazionale d’Arte Moderna del Centre Pompidou di Parigi.

Tra i riconoscimenti: il Design Plus Prize 2000 a Francoforte, le selezioni al XIX Premio Compasso d’Oro ADI (Milano, 2001) al XXII Premios de Disegno cDIM Professionales (Valencia, 2004) e il premio Palermo Design Week (Palermo, 2007)

Nel 2010 Beppe Finessi cura una sua personale negli spazi delle gallerie Care-of e Via Farini, presso la Fabbrica del Vapore di Milano.

Vive e lavora a Milano.

Prodotti Correlati

Contattaci

captcha