Azzurra Magazine
View this email in your browser
AZZURRA VISIONS 2021 #4: TUTTI I TREND PER L'ARREDO BAGNO 2021
 
I trend e le tendenze nascono dal contesto sociale, politico ed economico che il mondo attraversa in un determinato momento. Il periodo storico che stiamo vivendo ha condizionato le nostre vite a tal punto da creare nelle persone nuovi bisogno e necessità.

La pandemia ci ha costretti a casa, che da luogo di passaggio delle nostre vite frenetiche è diventata rifugio, salvezza, sicurezza, un posto che ci facesse sentire protetti da ciò che stava e si sta ancora sconvolgendo tutto il mondo.

E così se la cucina è diventata la succursale di Master Chef, il salone una palestra e la camera da letto il nostro ufficio, il bagno ha acquisito una connotazione completamente diversa, diventando un luogo in cui ricercare relax e armonia

Il bagno così si è trasformato nella nostra spa personale, una stanza della casa che ci facesse stare bene, in cui ricercare la pace e la serenità tanto agognate. 

Da queste necessità si sono sviluppati i trend del 2021. 

Ci si è chiesti: di cosa abbiamo bisogno per rendere il nostro bagno un luogo che metta in pausa il mondo esterno? Quali sono quei dettagli nell’arredo che ci infondano quel senso di protezione ma allo stesso tempo di una libertà da troppo tempo negata?

Questa ricerca di armonia si traduce in ambienti in cui la sobrietà, la luce e lo spazio, uniti a richiami alla natura e materiali sostenibili, colmano quel bisogno di ordine e linearità, offrendo uno spazio accogliente per rituali di benessere e relax. 

Di seguito alcune linee guida sulle tendenze dell’arredo bagno del 2021:


 
Scopri di più
1. Ricercare la semplicità

Entrare in un ambiente dalle linee pulite e dal design essenziale e funzionale infonde nelle persone già dal primo impatto una sensazione di armonia e serenità.

Si cerca di ristabilire un ordine e un equilibrio per semplificare la vita all’interno dell’ambiente bagno, organizzando gli spazi con un arredamento semplice, in grado di conferire alla stanza il giusto livello di comfort, eleganza e praticità.
Da sempre nella moda e nel design stili appartenenti a culture differenti si sono uniti dando luogo a forme ibride. Uno dei trend più recenti in fatto di interior design, infatti, è lo stile Japandi. Si tratta della fusione tra l'eleganza senza tempo tipica dell'estetica giapponese e il moderno stile scandinavo. Gli spazi devono essere sempre ordinati e ariosi in modo da favorire un mood sereno e rilassato. Bisogna quindi eliminare il superfluo per creare uno spazio vitale e funzionale, lasciando gli oggetti essenziali e disponendoli in modo ordinato, così da creare un ambiente rilassante.

Questo è uno stile che si collega alla perfezione con la filosofia della “slow life” che permette di godere di ogni angolo della casa e di vivere giorno per giorno in modo più rilassato e calmo, lasciando da parte lo stress che spesso invade la vita quotidiana delle persone.
 
COLORE | Colors 1250° e Luxury
2. Entrare in contatto con la natura

La natura da sempre infonde nelle persone quel senso di leggerezza e relax. Quante volte il weekend si decide di fuggire dal caos della città per rifugiarsi in campagna per ricaricare le energie? E allora perché non decidere di portare dentro la propria casa quel senso di pace dei sensi che sempre di più tutti noi ricerchiamo!

Per creare un ambiente bagno leggero, fresco e sereno bisogna optare per determinate scelte cromatiche e materiali specifici.

Per quanto riguarda i colori si prediligono sempre di più tonalità che richiamano la calma:
•    Bianco: dà un senso di pulito e fresco;
•    Colori caldi, terrosi: richiamano la natura e danno un tocco avvolgente;
•    Grigio: ha un’accezione calmante;
•    Verde: dai toni pastello o sgargianti, dà una sensazione di pulizia e freschezza;
•    Beige e pesca: sono la giusta combinazione fra calore e luce.

Per i materiali oltre a legno, pietra e marmo, bisogna orientarsi su tutti quelli che presentano trame naturali, al fine di ricreare quella sensazione visiva e tattile della natura.

Un altro elemento fondamentale è la luce. Si cerca in ogni modo possibile, infatti, di far affiorare luce naturale nell’ambiente, lasciando molto spazio all’utilizzo del vetro in modo tale che la luce naturale non venga bloccata da elementi che non ne permettono la corretta diffusione. Per quanto riguarda la luce artificiale, invece, la si ritrova in punti strategici della stanza, come sopra lo specchio, per terra o sopra la doccia o vasca da bagno.

Ma cosa non può mai mancare in un bagno che vuole adottare questo tipo di stile? Ovviamente come starete pensando tutti un elemento importante sono le piante. Scegliere le piante giuste per l’ambiente del bagno significa valorizzarlo e soprattutto beneficiare fisicamente delle loro qualità. In questo caso la scelta deve ricadere, però, su piante adatte e con determinate caratteristiche, ma soprattutto che crescano bene in zone umide.

SU MISURA | Hang&Stand e Misura
 
3. Ricercare la linearità delle forme

Ormai abbiamo appurato che l’ambiente bagno deve rispondere ai canoni di equilibrio, stabilità e armonia. Ma come si traduce tutto questo nella scelta delle componenti del bagno? Gli arredi devono essere il più semplici possibili e dalle forme squadrate, che siano esse quadrate, triangolari o rettangolari, più grandi o più piccole.

Per quanto riguarda i sanitari seguono il mood di minimalismo ed essenzialità. Ritroviamo profili lineari, colori neutri e installazione filo muro per una percezione visiva di maggiore spazio, anche se viene riconfermata la tendenza a scegliere la coppia di sanitari sospesi.

Ma non sono solo i sanitari ad essere sospesi anche per i mobili da bagno si adotta questa soluzione per coniugare funzionalità e leggerezza grazie alla loro modularità che consente di progettare composizioni a parete versatili e originali. Non poggiando a terra alleggeriscono la percezione di ingombro conferendo visivamente maggiore ariosità all’ambiente e, lasciando libero il pavimento, ingrandiscono otticamente la stanza, facendola sembrare più ariosa e luminosa

La pandemia ha riportato in voga anche un elemento che per questioni di spazio e di poca praticità nel trantran quotidiano era stato accantonato: la vasca da bagno.

Aumentando il desiderio di riposo e relax dei proprietari di case, le vasche da bagno sono diventate una necessità per molte persone. Nei bagni più spaziosi, quindi, vediamo ritornare le vasche freestanding a fondo piatto dalle forme semplici e dalle linee essenziali che puntano all’eleganza e al design.  D’altro canto la doccia rimane la scelta preferita di molti. Il piatto doccia viene installato ormai prevalentemente a filo pavimento, in modo da ottenere una sensazione di spaziosità dovuta anche dai vetri sempre più sottili che lo completano.

Le tendenze sono delle linee guida che come ho detto all’inizio di questo articolo risentono di condizionamenti esterni, ma non devono per forza essere seguite alla lettera, possono essere spunti interessanti da seguire nel momento in cui si decide di apportare cambiamenti, migliorie o di fare ex novo l’ambiente bagno. 

In Azzurra Ceramica mettiamo a disposizione dei nostri clienti tantissime soluzioni e li aiutiamo a scegliere quelle più adatte a loro ed alle loro case.
FaceBook
Website
YouTube
Pinterest
Instagram

AZZURRA SANITARI IN CERAMICA SPA
Via Civita Castellana snc
01030 Castel S. Elia (VT)